Le Nissan usate sono contraddistinte da un attenta ricerca per ridurre al minimo le emissioni inquinanti da sempre. L’apice di questo traguardo viene toccato però solo negli ultimi anni, grazie all’introduzione di veicoli puramente elettrici che risultano tutt’ora i più venduti sul mercato.

Breve storia di Nissan e filosofia

Come ogni casa automobilistica giapponese, anche Nissan basa la propria produzione su una filosofia costruttiva ben definita. Lo spirito che anima le creazioni della casa di Yokohama è la voglia di fornire soluzioni economiche, capaci di rispettare l’ambiente. Non a caso è una delle società pioniere nell’elettrico grazie anche alla sua famigerata Nissan LEAF.

Negli anni le Nissan usate sono state fra i veicoli giapponesi più venduti all’estero, in particolare in Cina, Russia e Messico in cui il brand tutt’ora gode di ampia popolarità. Nel 2014 il marchio risultava addirittura fra i più venduti anche nel Nord America.

Acquisita da Renault nel 2013, ora il colosso nipponico fa parte dell’alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi, controllata in buona parte dal gruppo francese. Questa coalizione è la quarta produttrice di automobili al mondo, con risultati ottimi per tutti i brand ad essa affiliati.

I modelli di Nissan usati più desiderati

In Italia le Nissan usate più apprezzate sono quelle che hanno connotati da fuori strada soprattutto per chi ama la guida sportiva (come ad esempio il Pathfinder). Subito dopo troviamo la Nissan Micra fra le utilitarie da città più amate e la Nissan Qashqai (il crossover perfetto fra berlina e SUV adatto alla famiglia). Una buona varietà di modelli che sa accontentare un po’ tutti i gusti.

Naturalmente si possono trovare sul mercato anche altre varianti a seconda delle necessità, ma questi sono sicuramente più famosi. Scegliere questo brand significa abbracciare la filosofia di Nissan, puntando sull’innovazione, l’affidabilità e il ridotto inquinamento. Esplora i modelli qui riportati per trovare quello più affine alle tue esigenze.

Chiudi il menu
WhatsApp